SCOLIOSI NEI BAMBINI, SI ALLA GINNASTICA CORRETTIVA.

Avete notato qualcosa di anomalo nella schiena del vostro bambino?
Se nessun medico si e’ accorto del problema potete farglielo presente voi e, con una breve visita, vi renderete conto insieme a lui se e’ il caso di affrontare un corso di ginnastica posturale, o correttiva.

La ginnastica posturale, detta anche “correttiva”, si compone di quegli esercizi che insegnano a bambini e adolescenti ad avere un controllo sul proprio corpo e sui propri movimenti, per renderli precisi e quindi più sani.
A volte si tratta di patologie a carico dell’apparato osteo-muscolare, ma spesso potrebbe trattarsi di un semplice vizio di postura o di movimento.
In entrambi i casi la ginnastica può rivelarsi davvero benefica, a meno che la malattia non sia grave al punto di richiedere un intervento chirurgico.

Il problema più comune è quello della scoliosi, di una temporanea debolezza che ingobbisce un po’ il bimbo.
Può capitare che i genitori non si accorgano di piccole difficoltà dei loro bambini, ma trascurandole possono causare problemi più seri nell’adulto di domani: non sono rari episodi di dolori e reumatismi anticipati per colpa di una cattiva posizione, magari che risale ai banchi di scuola.
Ignorare il problema è sbagliato!
Spesso capita di ritenere poco grave una malattia dovuta a una cattiva posizione, sbagliando completamente, perchè sono proprio questi disturbi a creare problemi più seri in una persona potenzialmente sana, quando sarà adulta.

Seguici sui nostri SOCIAL!

Approfondimenti, offerte speciali, notizie dal mondo naturale e tanto altro!
Clicca su “MI PIACE” per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative!