INCONTINENZA URINARIA

Esistono sostanzialmente 3 tipi di incontinenza urinaria:
1 – DA SFORZO
Riguarda prevalentemente le donne ed è causata essenzialmente dalla perdita di sostegno dell’uretra che si verifica spesso come conseguenza di una gravidanza o del parto.
2 – DA URGENZA
Si ha questo tipo di disturbo quando il paziente avverte un’ improvvisa e impellente necessità di urinare senza che possa mettere in atto alcun meccanismo per frenare lo stimolo e senza che questo sia preceduto da alcun segnale di avvertimento.
3 – MISTA
Quando il problema si può riportare a entrambi i punti appena citati.

LE CAUSE
– GRAVIDANZA E PARTO
Come accennato poco fa, in questi casi, si verifica un indebolimento dei muscoli e dei legamenti del pavimento pelvico, che causa difficoltà di chiusura dell’uretra.
– MENOPAUSA
Durante la menopausa, le donne possono soffrire di perdite di urina a causa della diminuzione dei livelli di estrogeni .

E per quanto riguarda l’uomo…
– INGROSSAMENTO DELLA PROSTATA
L’iperplasia prostatica benigna è la causa più comune di incontinenza urinaria negli uomini dopo i 40 anni.

CONTRO L’IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA, SCOPRI PROMASE, l’innovativo prodotto che unisce alla SERENOA, IL D MANNOSIO!

L’associazione di queste due sostanze, rende PROMASE molto efficace, oltre che per l’ipertrofia prostatica benigna, dove l’azione dei 2 componenti combinati esprime la massima potenzialità, anche per le prostatiti batteriche e abatteriche.

Inoltre negli uomini e nelle donne, il processo di invecchiamento provoca un generale indebolimento dei muscoli dello sfintere uretrale e una diminuzione della capacità della vescica.

Spesso si riscontra un freno in chi ne soffre a “confessare” il particolare disagio che gli crea imbarazzo e questo fa si che passi diverso tempo prima di arrivare a una diagnosi, peggiorando così lo stato del problema.
Questa problematica ha infatti notevoli risvolti psicologici: chi ne soffre arriva a modificare in peggio la propria vita, con successiva perdita di autostima e tendenza a rinchiudersi in se stessi.

In questi casi è sempre bene sapere che l’incontinenza può essere gestita o curata con successo. Il trattamento per l’incontinenza urinaria dipende dal tipo d’incontinenza, dalla gravità del problema e dalla causa sottostante; il primo passo è quello di rivolgersi al proprio medico!

Seguici sui nostri SOCIAL!

Approfondimenti, offerte speciali, notizie dal mondo naturale e tanto altro!
Clicca su “MI PIACE” per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative!