LE FIBRE CONTRO IL COLESTEROLO “CATTIVO”

Il menù anti-colesterolo
Combatti il colesterolo facendo scorta di fibre!

Un’alimentazione scorretta può causare un accumulo di grassi nel sangue che a lungo andare possono arrivare a indurire vene e arterie, con conseguenti danni per il cuore e l’organismo in generale.

APPROFONDIMENTO
Il colesterolo è sempre presente nel sangue, in parte prodotto dall’organismo e in parte introdotto con la dieta, e svolge diverse funzioni importanti.
Esso è coinvolto nel processo di digestione, partecipa alla produzione di vitamina D, favorisce la costruzione della parete delle cellule, in particolare del sistema nervoso, contribuisce alla formazione di ormoni come il testosterone e gli estrogeni.

Il colesterolo, però, non è tutto uguale!
Vi è infatti differenza tra il colesterolo LDL, detto anche “cattivo” e quello HDL, o “buono”. Il primo si deposita nelle pareti delle arterie aumentando il fattore di rischio di arteriosclerosi e di malattie cardiovascolari, il secondo non provoca danni alle arterie ma, anzi, le protegge.

Nelle forme lievi, correggere l’alimentazione può rappresentare una buona terapia.

Vediamo allora qualche consiglio alimentare per scongiurare questo problema.
In generale la dieta mediterranea è in grado di incidere positivamente sui livelli di colesterolo nel sangue e diventare un’arma efficace contro ipercolesterolemia.
L’obiettivo principale è quello di combattere i trigliceridi, favoriti da un’alimentazione troppo ricca di carboidrati raffinati, fritture e zuccheri semplici.
Per combattere il colesterolo “cattivo” rafforziamo quello “buono”!
La prima cosa da fare per riuscire a contenere il colesterolo “cattivo”(LDL) è cercare di favorire quello “buono” (o HDL)

1 – VERDURA, CEREALI E LEGUMI SONO GLI AMICI DEL CUORE.
Le fibre, di cui questi alimenti sono ricchi, costituiscono un aiuto importante. La fibra vegetale, infatti, riduce l’assorbimento intestinale del colesterolo. Ecco perchè legumi, cereali e verdure devono avere un posto d’onore nei menù, le ultime possibilmente consumate crude in insalata. Anche il pane va preferito integrale, proprio per il suo maggior contenuto di fibra, così come la pasta e il riso. Sono consigliate anche avena, orzo e farro.

NATURAFIBRE

Quando l’assunzione di fibre tramite una corretta alimentazione non è sufficiente, NATURAFIBRE viene in nostro aiuto!

NATURAFIBRE è un prodotto naturale, composto da fibre purissime che aiutano a regolarizzare il transito intestinale.

Per il tuo benessere, scegli NATURAFIBRE!

2 – ATTENZIONE AI CONDIMENTI!
I livelli di colesterolo cattivo sono influenzati dal tipo di grassi presenti nella dieta: quelli saturi, di origine animale, ne provocano l’aumento, mentre quelli insaturi, di origine vegetale, possono abbassarli. In particolare sono da evitare burro, lardo, strutto a favore di olio extravergine di oliva o di semi.

3 – INSACCATI, FORMAGGI E UOVA CON MODERAZIONE.
Questi alimenti contengono quantità piuttosto elevate di grassi che influenzano negativamente il tasso di colesterolo. Attenzione anche ai latticini: è da preferire il latte scremato o parzialmente scremato e lo yogurt a bassa percentuale di grassi.

4 – SI AL PESCE
Il pesce, per la particolare composizione dei suoi grassi, può essere consumato anche da chi ha problemi di colesterolo. Anzi, un consumo regolare è consigliato. Si allora ai pesci cotti alla griglia, al cartoccio o al vapore; no alle fritture.

5 – METODI DI COTTURA
Sono da preferire la bollitura, il vapore o la grigliatura piuttosto che la frittura o la cottura in padella.

NON SOLO ALIMENTAZIONE!
L’alimentazione, da sola, non basta.
Essa deve essere supportata e completata con uno stile di vita sano.

Ecco qualche consiglio:
– Non fumare: il fumo danneggia le arterie e fa abbassare i livelli di colesterolo ‘buono’.
– Fare attività fisica che aumenta il colesterolo ‘buono’ a scapito di quello ‘cattivo’.
– Eliminare i chili e il girovita in eccesso.

Seguici sui nostri SOCIAL!

Approfondimenti, offerte speciali, notizie dal mondo naturale e tanto altro!
Clicca su “MI PIACE” per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative!