SPORT E SALUTE DELLA PROSTATA: QUALI I PIÙ INDICATI?

Quando l’uomo supera i 50 anni di età, diventa maggiore il rischio di avere a che fare con i principali nemici del benessere maschile come disfunzione erettile e l’ingrossamento della prostata.
In questi casi (ma non solo!!) fare sport è davvero importante!

Ma quali sono gli sport più adatti?
E quali, invece, quelli a cui si deve prestare più attenzione?
Fra le attività sportive più indicate per chi soffre di patologie prostatiche segnaliamo la camminata o corsa lieve che, se praticati con moderazione, sono attività aerobiche che consentono di favorire il miglior funzionamento del cuore e dell’apparato respiratorio.
Anche il nuoto è molto indicato, questo sport completo infatti, migliora significativamente la resistenza allo sforzo, la frequenza cardiaca e il ritmo della respirazione.
Con la bella stagione allora, è bene approfittare per fare passeggiate all’aria aperta e una bella nuotata in piscina ogni tanto.
Se il meteo non lo permette però, anche la palestra può andare bene, alternando attività aerobiche allo stretching e agli esercizi di rilassamento.

Fra gli sport a cui invece si deve prestare più attenzione c’è il ciclismo che, sia per la posizione che si assume sul sellino, sia per i sobbalzi dovuti al percorso, può avere ripercussioni negative sul benessere maschile. Lo stesso vale per l’equitazione che per i continui sobbalzi può provocare microtraumi che possono avere ripercussioni negative sulla salute dell’uomo.

ATTENZIONE!
Se soffri per problemi alla prostata,
ritrova il tuo benessere con PROMASE!

Diversi studi clinici hanno dimostrato l’efficacia della SERENOA REPENS nel trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna, grazie alla sua attività antiandrogenica.
La SERENOA REPENS presenta inoltre attività antinfiammatoria e miorilassante, favorendo un migliore svuotamento della vescica.

In PROMASE la SERENOA REPENS si unisce al D-MANNOSIO!
Gli studi confermano che spesso l’infezione della prostata è causata dal reflusso di urina attraverso l’uretra, che può risalire fino ai dotti prostatici.
Il D-MANNOSIO, aiutando a mantenere “pulita” l’urina, può evitare questo meccanismo che continua ad alimentare l’infiammazione prostatica.

Questa combinazione rende PROMASE efficace, oltre che per l’ipertrofia prostatica benigna, anche per le prostatiti batteriche e abatteriche!

Clicca subito sul link per maggiori informazioni:

Seguici sui nostri SOCIAL!

Approfondimenti, offerte speciali, notizie dal mondo naturale e tanto altro!
Clicca su “MI PIACE” per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative!