L’IMPORTANZA DELLE FIBRE ALIMENTARI

Le fibre alimentari sono un vero toccasana per il benessere del nostro intestino.
Soprattutto quando si hanno problemi di stitichezza e costipazione, è bene fare attenzione alla quantità di fibre che vengono consumate ogni giorno.

Ma cosa sono le fibre? E perché sono così importanti?
Comunemente si distinguono due tipi di fibre alimentari, quelle solubili e quelle non solubili in acqua.
Le fibre insolubili hanno la capacità di inglobare una grande quantità di acqua. In questo modo aumentano il volume ed il peso delle feci e, di conseguenza, accelerano il moto intestinale, accorciando il tempo di transito e riducendo i tempi di contatto con sostanze nocive o tossiche. E’ proprio grazie a questa particolarità che le fibre insolubili sono considerate un ottimo alleato contro la stipsi.
Le fibre solubili, invece, formano con l’acqua una massa gelatinosa che ha potere saziante, riducendo in questo modo il senso di fame. Grazie a questo gel, inoltre, viene anche ridotto l’assorbimento intestinale dei prodotti della digestione. In particolare rallentano e riducono l’assorbimento di glucidi e colesterolo “cattivo”.

Dove possiamo trovare le fibre? Quali alimenti ne contengono di più?
Le fibre alimentari sono contenute in alimenti di origine vegetale: frutta , ortaggi, legumi e cereali.

Cereali integrali
Ridurre i carboidrati raffinati (bianchi), aumentando quelli integrali, può essere una soluzione per aumentare il proprio benessere. Infatti, grazie alle fibre, i cereali integrali tengono sotto controllo i valori di colesterolo “cattivo”, oltre a garantire un maggiore senso di sazietà, limitando gli attacchi di fame.

Frutta
Tutta la frutta è ideale per introdurre nella dieta più fibre, oltre a vitamine e sali minerali. Nello specifico, mele e kiwi sono molto ricchi di fibra. Le prime, meglio ancora se consumate con la buccia.

Legumi
Lenticchie, ceci, piselli, fagioli.. sono tutti ottimi per fare una buona scorta di fibra alimentare.
Per questo chi soffre di livelli di colesterolo elevati, dovrebbe aumentare il consumo di legumi riducendo, per esempio, quello di cibi grassi e di origine animale.

Mandorle
Non solo la frutta fresca, anche quella secca è molto ricca di fibra. In particolare le mandorle, se consumate con moderazione, rappresentano una vera e proprie riserva di benessere.

E poi…

INTEGRATORI ALIMENTARI

Esistono integratori in grado di aiutare a regolarizzare il transito intestinale in modo naturale.

NATURAFIBRE new è un prodotto naturale, composto da fibre purissime che aiutano a regolarizzare il transito intestinale.

Contrasta la stitichezza con NATURAFIBRE new!

NATURAFIBRE new presenta una composizione SOLUBILE, che lo rende gradevole da assumere. Tra i suoi componenti, inoltre, c’è l’OLIO ESSENZIALE DI FINOCCHIO, utile per eliminare i gonfiori intestinali e regolare la motilità gastrointestinale.

Scegli NATURAFIBRE new per il benessere del tuo intestino!


CLICCA QUI per Maggiori Informazioni

Seguici sui nostri SOCIAL!

Approfondimenti, offerte speciali, notizie dal mondo naturale e tanto altro!
Clicca su “MI PIACE” per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative!