TROPPO STRESS? TE LO DICE IL TUO CORPO

Quando siamo sotto stress, capita spesso che il nostro corpo ci invii chiari segnali che però tendiamo ad ignorare.

Lo stress però, difficilmente “si mette a tacere”.

Vediamo allora i principali messaggi che ci invia il nostro corpo in caso di stress eccessivo:

1 – ANSIA E AGITAZIONE
Lo stato di agitazione nervosa ci mette in uno stato di continuo allarme. Risulta così difficile staccare la spina per rilassarsi, anche quando si potrebbe farlo. Palpitazioni, sudorazione eccessiva di mani e piedi, formicolio e senso di disagio in questi casi sono all’ordine del giorno.

2 – MANCANZA DI CONCENTRAZIONE
La difficoltà a concentrarsi si accompagna spesso agli stati ansiosi, proprio perché la mente è presa da tanti pensieri “pesanti” e non riesce quindi a lavorare con continuità per gli stimoli continui che riceve, rischiando così di andare in tilt.

3 – MAL DI TESTA
Anche un senso di pesantezza alla testa è un tipico segno di stress. Questo peggiora più ci si carica di impegni, fino a sfociare in veri e propri mal di testa che possono persistere anche per molte ore.

4 – STANCHEZZA CRONICA
Anche questo è un altro segnale da non trascurare: se ci sentiamo sempre senza forze, non proviamo entusiasmo per quello che facciamo durante la giornata e sentiamo spesso la voglia di dormire, allora bisogna correre ai ripari, perché il nostro corpo ci sta dicendo chiaramente che c’è bisogno di cambiare. Ovviamente il primo passo è quello di accertarsi che non ci siano altri seri problemi di salute alla base di questa stanchezza.

5 – PROBLEMI ALLO STOMACO
Un altro compagno dello stress è il mal di stomaco. Ebbene si, il nostro stomaco reagisce molto velocemente in negativo al presentarsi di stati ansiosi e nervosismo.
Senso di pesantezza, bruciore, difficoltà digestive sono tutti segnali da tenere in considerazione.

COME REAGIRE DI FRONTE A QUESTI SEGNALI?
Sicuramente è prima di tutto importante valutare attentamente il proprio stile di vita e cercare di assumere alcune buone abitudini per sentirsi da subito meglio:
dedicare un po’ di tempo a sé stessi, coltivare una passione e fare attività fisica possono essere un primo passo!

Anche Yoga, meditazione ed esercizi di rilassamento possono essere utili per sciogliere le tensioni.

Se poi lo stress è già a livelli abbastanza alti da manifestarsi con problemi intestinali o di colon irritabile, è bene allora correre ai ripari!
Diarrea, Stipsi, Spasmi, Gonfiori, sono tutti problemi intestinali legati al colon irritabile che possono essere provocati da aspetti emotivi, e quindi dallo stress.

Quando i sintomi non sono legati a problematiche diverse, un buon prodotto naturale è spesso sufficiente per ottenere ottimi risultati!

Se devi fare i conti con questi “segnali”, PROVA SEDIFLOR!

SEDIFLOR è un integratore alimentare utile per favorire il rilassamento e il sonno, grazie alla presenza di Tiglio, Escolzia e Passiflora.
Avena, Melissa e Giuggiolo, in esso contenuti, migliorano poi il benessere mentale.

Queste piante contribuiscono a ridurre gli stati ansiosi e le somatizzazioni dello stress su stomaco e intestino.

ECCEZIONALE PROMOZIONE!
Solo per pochi giorni
potrai acquistare SEDIFLOR
AL PREZZO SPECIALE DI
EURO 9,90 !
(INVECE DI 28 €)

In caso di COLON IRRITABILE si consigliano 30 gocce in acqua dopo i 3 pasti principali.

In caso di ANSIA e STRESS 30-40 gocce in acqua 2-3 volte al giorno.

Per favorire il RILASSAMENTO SERALE e CONCILIARE IL SONNO 50-60 gocce in acqua 1/2 ora prima di coricarsi.

Vediamo ora alcune pratiche azioni per combattere lo stress e ritrovare il proprio benessere.

1. Trova la tua tecnica di rilassamento
Esistono molti modi per rilassarsi. Ognuno ha il suo, che sia una particolare tecnica di respirazione, un massaggio, un bagno caldo, una passeggiata all’aria aperta… non resta che sperimentare!

2. Concentrati sul presente
Capita a tutti, in certi contesti, di trasformare una collina in una montagna. Le preoccupazioni per le situazioni future sono le maggiori responsabili di un carico di stress. Concentrarsi su ciò che si sta facendo e vivere alla giornata è uno dei migliori modi per scacciare lo stress.

3. Una cosa alla volta 
Focalizzarsi su una sola attività ci permette di essere più produttivi e ridurre lo stress, evitando la sgradevole sensazione di incompletezza.

4. Fissa dei piccoli obiettivi
Porsi degli obiettivi raggiungibili a breve termine è uno strumento straordinario per migliorare la propria produttività e per affrontare più serenamente le giornate particolarmente impegnative e per questo stressanti.

5. Ogni tanto stacca la spina
Può sembrare una perdita di tempo, ma prendersi ogni tanto del tempo da dedicare all’ozio può risultare fondamentale per essere più in forma e rendere meglio, oltre a farci sentire più rilassati. Ai picchi di lavoro e impegni, devono seguire momenti di riposo, in cui rigenerarsi.

Seguici sui nostri SOCIAL!

Approfondimenti, offerte speciali, notizie dal mondo naturale e tanto altro!
Clicca su “MI PIACE” per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative!