SPUNTINO DI MEZZANOTTE, ABITUDINE DI MOLTI ITALIANI.

Complice lo stress o gli impegni che impediscono di rilassarsi a pranzo e cena, succede che spesso le persone si alzino di notte per mangiare.
Ebbene si, pare che quasi 2 italiani su 3 abbiano questa abitudine.

Se anche voi non sapete resistere allo spuntino notturno, sappiate che mangiare nel cuore della notte non fa bene alla salute: il metabolismo infatti rallenta e la digestione risulta più difficile.
Ma qualora non diventi un’abitudine, nulla vieta di poter godere occasionalmente di questa piccola trasgressione.
Spostiamo allora l’attenzione su COSA sia meglio scegliere per quietare lo stomaco di notte e riprendere un sonno tranquillo:

1 – FRUTTA
Un frutto può aiutare a placare la fame, aggiungendo vitamine e sostanze benefiche. La mela ad esempio blocca la fame lasciando in bocca anche una buon sapore.

2 – POP CORN

Rigorosamente senza burro, sono ideali in quanto hanno un basso contenuto calorico e un alto potere saziante, quindi ne basta una piccola quantità.

3 – LATTE

Un bicchiere di latte caldo senza aggiunta di zucchero, può aiutare a placare il senso di fame. Inoltre il latte contiene triptofano, una sostanza capace di favorire il sonno.

4 – FRUTTA SECCA
Una manciata di frutta secca aiuterà a bloccare la fame e a rilassarsi mentre si sgranocchia. Attenzione a non cedere alla tentazione dell’uno tira l’altro.. non esagerare insomma.

5 – CEREALI
Attenzione a non esagerare però, soprattutto se si sceglie di consumarli all’interno di quei mix che contengono anche uvetta o cioccolato, perché le calorie altrimenti si sprecano!

Conclusione:
Abbandonarsi al piacere della gola durante la notte, se fatto occasionalmente, non è un peccato grave, basta scegliere i cibi giusti!

Seguici sui nostri SOCIAL!

Approfondimenti, offerte speciali, notizie dal mondo naturale e tanto altro!
Clicca su “MI PIACE” per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative!